L. v. Beethoven, Messa in do maggiore

Acquista biglietti
Luglio 2020
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Nell'anno di celebrazione di Beethoven, in occasione del suo 250° compleanno, ascoltate una delle sue grandi opere corali nella Cattedrale di Santo Stefano!


Vienna è stata il centro della vita di Ludwig van Beethoven per oltre 35 anni. Le tracce del compositore sono diverse: da un grande Museo di Beethoven, case e monumenti commemorativi, luoghi del suo trionfo e del suo dubbio, monumenti, fino al Fregio di Beethoven di Klimt. Beethoven ricevette la commissione per la Messa in do maggiore dal principe Nicola II di Esterházy (1765-1833), amante della musica, che voleva far comporre una messa festiva per l'onomastico della moglie. Dopo una più lunga pausa, Beethoven continuò la composizione della Messa in do maggiore durante un soggiorno estivo a Baden fuori Vienna nel luglio 1807 e completò la partitura alla fine di agosto 1807.


Sotto la direzione di Gerald Wirth, il direttore musicale del Coro dei Ragazzi di Vienna, questo capolavoro fu intensamente studiato da coristi di tutto il mondo in diversi workshop durante il Come and Sing! Festival del Coro. Il coronamento finale è l'esibizione con rinomati solisti e l'Orchestra del Duomo di Vienna nel Duomo di Santo Stefano.

Programma e cast

Interpreti


SingMit! Coro del Festival
Orchestra del Duomo di Vienna


NN, soprano
NN, contralto
NN, tenore
NN, basso

Prof. Gerald Wirth, direttore d'orchestra


Programma


L. v. Beethoven, Messa in do maggiore (op. 86)

Cattedrale di Santo Stefano

Eventi correlati