L'olandese volante

Trama

 

Atto I

Tornando verso casa con la sua nave, Daland, un navigatore norvegese, si trova ad affrontare una tempesta che lo costringe a cercare rifugio a riva. Lascia quindi di guardia una sentinella e va a dormire con i marinai. La sentinella però si addormenta, quando compare un vascello fantasma, nero e dalle vele rosse, da cui scende a terra un uomo pallido vestito di nero. L'uomo si lamenta del suo destino: avendo maledetto Dio a causa delle difficoltà riscontrate nel superare il Capo di Buona Speranza durante una tempesta, è costretto a navigare per sempre senza meta. Un angelo gli annunciò i termini della sua redenzione: ogni sette anni, una tempesta lo porterà a riva, e solo se troverà una moglie che gli sarà fedele per l'eternità potrà abbandonare il suo triste destino. Daland lo incontra. Il fantasma gli offre dei tesori, e quando viene a sapere che Daland ha una figlia nubile ne chiede la mano. Daland acconsente tentato dagli ori. Entrambe le navi ripartono.

 

Atto II

Delle ragazze cantano nella casa di Daland. Senta guarda sognante il quadro dell'Olandese volante, che vuole salvare. Contro la volontà della nutrice, canta la storia dell'Olandese, di come Satana lo udì giurare e lo portò nel suo mondo, e dichiara in modo passionale la sua intenzione di salvarlo. Erik arriva e la sente; le ragazze se ne vanno, ed il cacciatore che ama la ragazza la rimprovera, raccontandole il suo sogno, in cui Daland ritorna con uno straniero misterioso che la porta via con sé nel mare. Lei ne è felice, ed Erik se ne va sconsolato.

Daland arriva con lo straniero; lui e Senta si guardano in silenzio. La figlia quasi non nota il padre, neppure quando le annuncia le intenzioni dell'Olandese. Senta giura in un duetto di essergli fedele fino alla morte.

 

Atto III

In tarda serata, i marinai di Daland invitano gli uomini dell'Olandese ad aggregarsi alla festa, ma invano. Delle forme spettrali appaiono sulla nave dell'Olandese, e gli uomini scappano impauriti. Senta arriva, seguita da Erik che la rimprovera. Quando lo straniero ode le loro parole, è preso dalla paura che lei possa non essergli fedele. Racconta a Senta, suo padre e i marinai di essere l'Olandese volante. Quando salpa con la nave, Senta si tuffa, e muore annegata. Questo salva l'Olandese, che sale con Senta in paradiso.

Programma e cast

Acquista biglietti
Settembre 2019 Next
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Volksoper Wien

Trasporto pubblico :

Metropolitana linea U6
Tram 40 , 41 , 42
Bus 40A
Stop " Währinger Straße / Volksoper "

Un taxi si trova a Währinger Gürtel .
Parcheggi di WIFI e AKH

La Volksoper è palco principale di Vienna per operetta , opera, musical e balletto , offrendo sofisticato intrattenimento musicale . Colorato, eclettico e pieno di vitalità, è l'unico teatro dedicato al genere dell'operetta.

Operetta appartiene a Vienna e Vienna installato a casa di operetta , Volksopera Vienna , che divenne allora la casa operetta leader nel mondo . Cantanti di prima classe , attori e ballerini insieme ad una orchestra versatile cunjure un pirotecnico musicale ogni sera .

Johann Strauss , Franz Lehár , Emmerich Kálmán scritto le loro amate melodie di fama mondiale per le operette come " Il Pipistrello" , " La vedova allegra " e "The Csárdás Princess" . Una visita ad almeno una di queste operette al Volksopera Vienna è un must per ogni visitatore di Vienna !

Inoltre, sono eseguite opere del 18 ° , 19 ° e 20 ° , così come musical classici e balletto. Inoltre , la Volksoper ha una quinta specialità lunga e provata : mette in scena serate , cabaret e spettacoli di burlesque sotto il nome di " Volksoper Spezial " .

Nel teatro di repertorio , che può ospitare 1337 persone , circa 300 spettacoli di circa 35 diverse produzioni si svolgono ogni anno tra settembre e giugno.

By Bwag - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=34011212
©
Eventi correlati