La Clemenza di Tito

Dramma serio per musica in due atti (1791)
Musiche di Wolfgang Amadeus Mozart
Libretto di Pietro Metastasio

In lingua italiana con sottotitoli in tedesco
Nuova produzione del Theater an der Wien

 

congiura

Vitellia, figlia dell'imperatore precedente, si considera la vera ereditiera del dominio su Roma, ma ora Tito è imperatore - e non si sforza di introdurla almeno nella sua dignità di imperatrice sposandola. Peggio ancora, ama uno sconosciuto, un barbaro, la regina Berenice di Giudea. Vitellia è determinata ad impadronirsi di se stessa attraverso una rivolta. Sesto, amico intimo di Tito, l'ha fatta innamorare e chiede di rovesciare e uccidere Tito. Sesto esita, perché è convinto, come tutti gli altri, delle qualità di Tito come sovrano. Ma prevale il suo desiderio d'amore di Vitellia, prepara la ribellione e l'omicidio. Appena lasciato per colpire, Vitellia sente che Tito ha interrotto il suo fidanzamento con Berenice, perché i Romani non tollerano un'imperatrice straniera. Vitellia crede che ora diventerà sicuramente la sposa di Tito e annulla la ribellione. Ma si sbagliava: Tito sceglie Servilia, sorella di Sestos, per rendere omaggio alla famiglia del suo amico. Ancora una volta, Vitellia si vede ritirata e incita nuovamente Sesto alla ribellione e all'omicidio, che ora è ancora più difficile per lui, ma ancora una volta il suo amore per Vitellia prende il sopravvento sulla sua amicizia con Tito. Nel frattempo, però, Servilia ha confessato all'imperatore che il suo cuore appartiene ad Annio, e Tito le rinuncia, vuole premiarne la sincerità. La sua scelta cade finalmente su Vitellia, ma Sesto non riesce a riprenderla. La ribellione è in pieno svolgimento, e Sesto commette un tentativo di assassinio - ma quello che lui spara nel buio non è l'imperatore. Tito vive e Sesto viene arrestato come assassino. Non tradisce l'intrigo di Vitellia nell'interrogatorio dell'imperatore. Tuttavia, l'imperatore decide segretamente di risparmiare la vita a Sestos, piuttosto che rimproverarlo per troppa indulgenza che per troppa crudeltà. Infine, Vitellia fatica a dire la verità per salvare la vita di Sestos, che era disposto a dare per lei. Tito si stupisce dell'infedeltà delle persone che pensava fossero suoi amici, ma decide comunque di perdonare tutti. Rinuncia al matrimonio.

Programma e cast

Acquista biglietti
Ottobre 2019
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Theater an der Wien

A proposito del Theater an der Wien

La nuova Opera House non è solo un teatro, ma quello che Emanuel Schikaneder , il genio a tutto tondo , attore , impresario con un gusto per l'organizzazione ma soprattutto librettista del Flauto magico , aveva costruito nel 1801 a Vienna, in linea con la spirito di Mozart .

In concomitanza con il 250 ° anniversario della nascita di Mozart, il Theater an der Wien si presenta come una casa nuova opera dal gennaio 2006 . Come un " Stagione" teatro con produzioni di tutto l'anno il Theater an der Wien scolpisce un nuovo e indipendente di nicchia nel campo della cultura alta qualità a Vienna . Per dodici mesi l'anno , con un anteprima ogni mese , opera sarà eseguita sotto la " Stagione" , o della stagione, il sistema : questo significa che il cast rimane invariato rispetto alla prima esecuzione all'ultimo , che garantisce altissima internazionale standard siano mantenuti .

Moderno approccio del teatro , accessibile al teatro musicale , come dimostrano i lavori eseguiti , il concetto artistico globale Bespielung e gli artisti è ulteriormente sottolineata dalla costruzione stessa , la sua architettura e la vivacità della sua posizione . L'ambiente ei materiali , l'atmosfera intima e acustica perfetta del teatro storico preparano i sensi a sperimentare la bellezza . Il Theater an der Wien entra deliberatamente in un rapporto simbiotico con dintorni vivaci sul mercato di strada Naschmarkt e la giovane scena culturale centrato nel trimestre Schleifmühl .

 

Come arrivare


Con i trasporti pubblici​:
 

Possiamo essere raggiunto con i mezzi pubblici:

U1, U2 und U4 Stazione Karlsplatz, Exit Secession
Bus 59A Stazione Bärenmühldurchgang
Bus 57A Stazione Laimgrubengasse, pedoni via Laimgrubengasse to Linke Wienzeile

Kammeroper:
Fleischmarkt 24, 1010 Wien


Ci può essere raggiunto con i mezzi pubblici:
U1, U4: Stazione Schwedenplatz
Tram Linea D (bei über Ablenukung Kai) 1, 2: Stazione

Eventi correlati