Orphée et Eurydice o Il sorriso della macchina

Acquista biglietti
Maggio 2020 Next
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Tragédie-opéra in tre atti (1774)
Musiche di Christoph Willibald Gluck
Libretto di Pierre-Louis Moline

 

In francese con sottotitoli in tedesco
Nuova produzione del Theater an der Wien nel Kammeroper

 

 

Il cantante apollineo Orfeo ha perso la sua amata moglie Euridice per il morso di un serpente velenoso. In un cipresseto i pastori e le ninfe lamentano con lui la loro morte prematura e decorano la loro tomba con fiori. I venti portano le lamentele di Orfeo agli dei che lo hanno crudelmente derubato della sua amata. Orfeo non è disposto a sottomettersi al suo destino e vuole andare negli inferi a cercare Euridice. Amor appare e gli dice quello che Giove, mosso dal suo dolore, ha deciso: Il cantante può scendere nel Mondo Sotterraneo. Se riesce con il suo canto a rendere miti le furie e i mostri di Ade, Euridice gli sarà restituita. Tuttavia, non deve guardare Euridice finché non hanno attraversato lo Stige e non hanno tradito il comandamento di Giove. Deliziato, Orfeo si dirige verso il mondo sotterraneo sotto le ammonizioni di Amor. Lì, furie e guardie lo opprimono e cercano di negargli l'accesso all'Ade. Tuttavia, Orfeo riesce a placarli con un lamento avvincente che implora misericordia. Il cammino verso l'Eliseo, verso i regni dei beati, viene spianato per lui, dove Euridice gli viene rifornita dagli spiriti timidi. Insieme si dirigono verso il mondo superiore attraverso i corridoi labirintici dell'Ade. Disturbata dallo sguardo distratto di Orfeo, tuttavia, ad Euridice sorgono dubbi sul fatto che sia davvero suo marito che sta seguendo gli abissi oscuri. Lei lo tormenta con domande e accuse e comincia a dubitare del suo amore, non potendo spiegare il suo comportamento frettoloso e di rifiuto. Paura, Euridice preferisce morire di nuovo e tornare alla tranquillità dell'Eliseo piuttosto che iniziare una nuova vita senza amore e senza gioia. Orfeo, disperato, rompe il suo comandamento e si rivolge ad Euridice, che affonda morto tra le sue braccia. Pieno di dolore Orfeo vuole togliersi la vita, cosa che Amor gli impedisce. Vergognandosi della grandezza di questo amore, riporta Euridice in vita. Felicemente uniti, la coppia rende omaggio al dio dell'amore. 

Programma e cast

Theater an der Wien

A proposito del Theater an der Wien

La nuova Opera House non è solo un teatro, ma quello che Emanuel Schikaneder , il genio a tutto tondo , attore , impresario con un gusto per l'organizzazione ma soprattutto librettista del Flauto magico , aveva costruito nel 1801 a Vienna, in linea con la spirito di Mozart .

In concomitanza con il 250 ° anniversario della nascita di Mozart, il Theater an der Wien si presenta come una casa nuova opera dal gennaio 2006 . Come un " Stagione" teatro con produzioni di tutto l'anno il Theater an der Wien scolpisce un nuovo e indipendente di nicchia nel campo della cultura alta qualità a Vienna . Per dodici mesi l'anno , con un anteprima ogni mese , opera sarà eseguita sotto la " Stagione" , o della stagione, il sistema : questo significa che il cast rimane invariato rispetto alla prima esecuzione all'ultimo , che garantisce altissima internazionale standard siano mantenuti .

Moderno approccio del teatro , accessibile al teatro musicale , come dimostrano i lavori eseguiti , il concetto artistico globale Bespielung e gli artisti è ulteriormente sottolineata dalla costruzione stessa , la sua architettura e la vivacità della sua posizione . L'ambiente ei materiali , l'atmosfera intima e acustica perfetta del teatro storico preparano i sensi a sperimentare la bellezza . Il Theater an der Wien entra deliberatamente in un rapporto simbiotico con dintorni vivaci sul mercato di strada Naschmarkt e la giovane scena culturale centrato nel trimestre Schleifmühl .

 

Come arrivare


Con i trasporti pubblici​:
 

Possiamo essere raggiunto con i mezzi pubblici:

U1, U2 und U4 Stazione Karlsplatz, Exit Secession
Bus 59A Stazione Bärenmühldurchgang
Bus 57A Stazione Laimgrubengasse, pedoni via Laimgrubengasse to Linke Wienzeile

Kammeroper:
Fleischmarkt 24, 1010 Wien


Ci può essere raggiunto con i mezzi pubblici:
U1, U4: Stazione Schwedenplatz
Tram Linea D (bei über Ablenukung Kai) 1, 2: Stazione

Eventi correlati