Così fan tutte

Acquista biglietti
Maggio 2020
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Sinossi

Mozart e Da Ponte usano il tema della "fidanzata scambio", che risale al 13 ° secolo; le versioni precedenti di rilievo si trovano nel Decamerone di Boccaccio e di Shakespeare Cymbeline. Elementi di Shakespeare La bisbetica domata sono presenti anche. Inoltre, incorpora elementi del mito di Procri come si trova nella Metamorfosi di Ovidio, vii.

    
Luogo: Napoli
    
Tempo: 18 ° secolo

Act 1

Costumi da Eugène Berman

Scena 1: un caffè

In un caffè, Ferrando e Guglielmo (due ufficiali) esprimono la certezza che le loro fidanzate (Dorabella e Fiordiligi, rispettivamente) saranno eternamente fedele. Don Alfonso esprime scetticismo e sostiene che non esiste una cosa come una donna fedele. Egli pone una scommessa con i due ufficiali, sostenendo che possa dimostrare nel tempo di un giorno che quei due, come tutte le donne, sono volubile. La scommessa è accettata: i due ufficiali fingeranno di essere stato chiamato per la guerra; subito dopo torneranno in incognito e ogni tentativo di sedurre l'altrui amante. La scena si sposta alle due donne, che stanno lodando i loro uomini (Duetto: Ah guarda sorella- "Ah guarda sorella"). Alfonso arriva per annunciare la brutta notizia: gli agenti sono stati chiamati in guerra. Ferrando e Guglielmo arrivano, il cuore spezzato, e addio (quintetto: Sento, o Dio, Che this piede E restio- "Mi sento, oh Dio, che il mio piede è riluttante"). Mentre la barca con gli uomini salpa in mare, Alfonso e le suore li desiderano viaggiare sicuri (trio: Soave SIA il vento- "Che il vento sia leggero"). Alfonso, lasciato solo, predice gloatingly che le donne (come tutte le donne) si dimostreranno infedele (arioso: Oh, poverini, per femmina Giocare cento zecchini - "Oh, poveri piccoli, di scommettere 100 paillettes su una donna"?).

Scena 2: Una stanza in casa delle sorelle

Despina, la cameriera, arriva e chiede che cosa è sbagliato. Dorabella lamenta il tormento di essere stato lasciato solo (aria: Smanie implacabili- "Tormenti implacabile"). Despina prende in giro le sorelle, consigliando loro di prendere nuovi amanti, mentre i loro betrotheds sono lontani (aria:? In Uomini, in Soldati, sperare fedeltà - "Negli uomini, in soldati, si spera per la fedeltà?"). Dopo se ne vanno, Alfonso arriva. Egli teme Despina riconoscerà gli uomini attraverso i loro travestimenti, così lui la corrompe in aiutandolo a vincere la scommessa. I due uomini poi arrivano, vestito da albanesi baffuti (sestetto: Alla bella Despinetta- "Meet the pretty Despinetta"). Le sorelle entrano e sono allarmati dalla presenza di uomini sconosciuti nella loro casa. Il "albanesi" dicono le suore che sono stati guidati da amore per loro (le sorelle). Tuttavia, le sorelle si rifiutano di cedere Fiordiligi chiede ai "albanesi" per lasciare e si impegna a rimanere fedeli (aria: Vieni scoglio- "Like a rock").. Dopo che lascia, Dorabella confessa a Fiordiligi che lei è tentato, ei due concordano sul fatto che un semplice flirt farà alcun male e li aiuterà a passare il tempo mentre aspettano i loro amanti a tornare (duetto: Prendero quel brunettino "-" I

Scena 2: Il giardino

Dorabella e Guglielmo travestito accoppiano fuori, così come gli altri due. La conversazione è esitante a disagio, e Ferrando parte con Fiordiligi. Ora solo, Guglielmo tenta di corteggiare Dorabella. Lei non resiste con forza, e presto lei gli ha dato un medaglione (con il ritratto di Ferrando all'interno) in cambio di un medaglione a forma di cuore (duetto: Il nucleo vi dono- "Io ti do il mio cuore"). Ferrando è meno successo con Fiordiligi (aria di Ferrando: Ah, lo veggio- "Ah, vedo che" e l'aria di Fiordiligi: Per pietà, ben mio, perdona- "Per favore, mio ​​amato, perdonare"), così è infuriato quando ha scopre più tardi dal Guglielmo che il medaglione con il suo ritratto è stato così rapidamente dato via ad un nuovo amante. Guglielmo inizialmente simpatizza con Ferrando (aria: Donne mie, la sorte di un tanti- "Le mie donne, che si fanno per così tanti"), ma poi gongola, perché la sua promessa sposa è fedele.

Scena 3: stanza delle sorelle

Dorabella ammette la sua indiscrezione di Fiordiligi (e amore ONU ladroncello- "L'amore è un po 'ladro"). Fiordiligi, sconvolta da questo sviluppo, decide di andare a trovare l'esercito e il suo fidanzato. Prima che possa andarsene, però, Ferrando arriva e continua il suo tentativo di seduzione. Fiordiligi infine soccombe e cade tra le sue braccia (duetto: Fra Gli amplessi- "Negli abbracci"). Guglielmo è sconvolta mentre Ferrando trasforma prima esultanza di Guglielmo di nuovo su di lui. Alfonso, vincitore della scommessa, dice agli uomini di perdonare i loro fidanzate. Dopo tutto: Così fan tutte- "Tutte le donne sono così."

Scene 4:

La scena inizia come un doppio matrimonio per le sorelle e le loro palafrenieri "albanesi". Despina, sotto mentite spoglie come un notaio, presenta il contratto di matrimonio, che tutto il segno. Direttamente da allora in poi, la musica militare si sente in lontananza, che indica il ritorno delle. Alfonso conferma i timori delle sorelle: Ferrando e Guglielmo sono in cammino verso la casa. Il "albanesi" affrettati a nascondersi (in realtà, a cambiare le loro travestimenti). Tornano come gli ufficiali, professando il loro amore. Alfonso lascia cadere il contratto di matrimonio di fronte degli ufficiali, e, quando si leggono, si infuriano. Poi partono e ritornano istanti dopo, la metà sotto mentite spoglie albanese, la metà degli ufficiali. Despina è stato rivelato di essere il notaio, e le sorelle si rendono conto che sono stati ingannati. Tutto è in definitiva perdonato, come l'intero gruppo loda la capacità di accettare buoni tempi inevitabili della vita e momenti brutti.

Programma e cast

Galleria fotografica

Opera di Stato di Vienna

Trasporti pubblici

Linee della metropolitana : U1 , U2 , U4
Tram : 1 , 2 , D , J , 62 , 65
Autobus : 59A
Stazione locale: Badner Bahn
Soste: Karlsplatz / Opera

Le fermate dei taxi sono disponibili nelle vicinanze.

Parcheggio

Il parcheggio è di soli € 6, - per otto ore !
La Wiener Staatsoper e la ÖPARK Kärntner Ring Garage su Mahlerstraße 8 , sotto il " Ringstraßengalerien " , offrono i patroni della Vienna State Opera una nuova , ridotta parcheggio . È possibile parcheggiare nel Kärntner Ring Garage per un massimo di 8 ore e pagare solo un forfait di € 6, - . Basta convalidare il biglietto presso una delle macchine di sconto all'interno della Wiener Staatsoper . Verrà addebitata la tariffa normale per il tempo di parcheggio superiore a 8 ore. Le macchine di convalida possono essere trovate presso i seguenti controlli cappotto : Operngasse , Herbert von Karajan - Platz , e le gallerie destra e sinistra e balcone .

Importante : per ottenere lo sconto , si prega di disegnare un biglietto e non usare la carta di credito quando si entra in garage!

Dopo la svalutazione il tuo biglietto in Wiener Staatsoper è possibile pagare comodamente con carta di credito o in contanti presso i distributori automatici .

Le macchine accettano monete e banconote fino a 50 - . Euro . Tempo di parcheggio più di 8 ore verrà applicata la tariffa normale.

 

Storia

 

La struttura del teatro è stata progettata dall'architetto viennese August Sicard von Sicardsburg , mentre l'interno è stato progettato da decoratore d'interni Eduard van der NULL. E 'stato anche influenzato da altri artisti importanti come Moritz von Schwind , che dipinse gli affreschi nel foyer , e il famoso ciclo di affreschi sulla veranda " Zauberflöten " ( " Flauto Magico" ). Nessuno dei due architetti è sopravvissuto per vedere l'apertura del ' loro' casa opera: il sensibile van der Nüll suicida , e il suo amico Sicardsburg morì d'infarto poco dopo .

Il 25 maggio 1869, il teatro ha aperto solennemente di Mozart DON GIOVANNI alla presenza dell'imperatore Francesco Giuseppe e dell'imperatrice Elisabetta .
La popolarità del palazzo è cresciuto sotto l'influenza artistica dei primi direttori : Franz von Dingelstedt , Johann Herbeck , Franz Jauner , e Wilhelm Jahn . L'opera Vienna conosciuto il suo primo punto alto sotto la direzione di Gustav Mahler . Ha completamente trasformato le prestazioni del sistema obsoleto , ha aumentato la precisione e la tempistica delle prestazioni , e anche utilizzato l'esperienza di altri artisti degni di nota , come ad esempio Alfred Roller , per la formazione di una nuova estetica stadio .

Gli anni 1938-1945 sono stati un capitolo buio nella storia del teatro . Sotto il nazismo , molti membri della casa furono cacciati , perseguito, e uccisi , e molti lavori non sono stati autorizzati per essere giocato .

Il 12 marzo 1945, il teatro fu devastata durante un bombardamento , ma il 1 ° maggio 1945, la " Opera di Stato nel Volksoper " ha aperto con una performance di Mozart LE NOZZE DI FIGARO . Il 6 ottobre 1945, i " Teatri an der Wien " in fretta restaurati riaperti con il Fidelio di Beethoven . Per i prossimi dieci anni, la Staatsoper di Vienna operato in due sedi , mentre il vero quartier generale era stato ricostruito a una grande spesa

Il Segretario di Stato per i lavori pubblici , Julius Raab , annunciata il 24 maggio 1945 , che la ricostruzione del Teatro dell'Opera di Vienna dovrebbe iniziare immediatamente . Solo la facciata principale , lo scalone e il Schwind Foyer erano stati risparmiati dalle bombe . Il 5 novembre 1955 il Teatro dell'Opera di Vienna ha riaperto con un nuovo auditorium e tecnologia modernizzato . Sotto la direzione di Karl Böhm , Fidelio di Beethoven è stato brillantemente eseguito , e le cerimonie di apertura sono stati trasmessi dalla televisione austriaca. Il mondo intero capito che la vita cominciava di nuovo per questo paese che aveva appena riacquistato la sua indipendenza .

Oggi, il Teatro dell'Opera di Vienna è considerato uno dei più importanti teatri lirici del mondo, in particolare, è la casa con la più grande repertorio . E 'stato sotto la direzione di Dominique Meyer, dal 1 settembre 2010 .

© Bwag/Commons
©
Eventi correlati